mercoledì 15 gennaio 2014

Juve, anche il Manchester United su Pogba. In entrata puntati giovani di prospettiva






Ha ragione Zidane: «Pogba lo vogliono tutti». Anche chi lo ha già avuto, ma se lo è lasciato scappare. È il caso di un nostalgico Manchester United pronto, secondo il Daily Mail, a spendere 48 milioni di euro per riportarlo a Old Trafford. L’offerta sarebbe stata presentata dal manager dello United Moyes a Marotta domenica scorsa al Sant’Elia, a margine di Cagliari-Juventus.
Uno scenario che però non trova conferme: tra i due ci sarebbe infatti stato soltanto un rapido saluto durante l’intervallo. «Pogba via? La Juve non cede. Anzi, vuole consolidare il suo gruppo», aveva dichiarato l’ad bianconero poco prima del fischio d’inizio. Ma a Torino suona sempre l’allarme fatto scattare da Andrea Agnelli lo scorso ottobre a Londra: «Sarà dura trattenere Pogba».   Anche Chiellini blinda il compagno di squadra: «Dietro a Pogba c’è la fila, ma qui può fare qualcosa di storico - dichiara a margine della cerimonia presso il J-Museum per festeggiare la sua 300ª presenza in bianconero -. Avverto da parte di tutti una gran voglia di rimanere: Vidal, che io non cambierei con nessuno, ha appena rinnovato, Pirlo è vicino al prolungamento e Conte è una garanzia, proprio come l’amore viscerale del nostro presidente Agnelli, che darà l’anima per far ulteriormente crescere la sua Juve».
Sempre secondo il Daily Mail, nel mirino dei Red Devils, ormai rassegnati a riprovarci a giugno, ci sarebbero anche Vidal e Marchisio.  La Juve invece non perde di vista il portoghese Nani, a patto che lo United dimezzi la richiesta di 20 milioni, e intanto corteggia sempre più da vicino i giovani gioielli dell’Under 21 e dell’Atalanta: il regista Baselli e l’esterno Zappacosta, quest’ultimo in comproprietà con l’Avellino.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

Google+ Followers