martedì 4 febbraio 2014

Gianni Morandi insultato dalla curva: oggi potrebbe lasciare il Bologna





Gianni Morandi oggi potrebbe lasciare il Bologna. Gli insulti di ieri da parte della curva rossoblu, attraverso uno striscione, hanno probabilmente deteriorato in via definitiva il rapporto. Pare probabile che oggi il cantante si presenti al Consiglio di amministrazione indetto dalla società per dimettersi dal ruolo di presidente onorario, una carica che occupa dal 2010. Lo screzio si era acuito dopo i fischi e i cori offensivi durante Bologna-Napoli e l'esecuzione di "Caruso" di Lucio Dalla. Morandi si è lasciato scappare una frase: "Che mi dimetta o meno resterò sempre tifoso del Bologna", un addio annunciato che amareggia e che farà felici i beceri ultras che lo hanno contestato.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari