martedì 18 febbraio 2014

Sanremo, Laetitia Casta: con Fazio renderò omaggio a Vitti e Sordi



«Sono contentissima di essere lì», ha detto Laetitia Casta che torna all'Ariston 15 anni dopo il festival 1999, condotto sempre da Fazio. Bellissima come sempre, rappresenta una delle "attrazioni" della prima serata. «Mi ricordo quando sono arrivata la prima volta, diceste che non parlavo l'italiano. Ora invece parlo italiano molto bene e quindi non potete dire nulla», ha scherzato con i giornalisti in occasione della prima conferenza stampa ufficiale.  L'attrice e modella, 36 anni il prossimo 11 maggio, per 15 anni compagna di Stefano Accorsi da cui ha avuto due figli, confessa: «Allora non sapevo nulla di Sanremo, ero un po' 'naive', poi ho incontrato Fabio e ne è nata una bella cosa. L'anno scorso mi ha chiamato, ma gli ho risposto 'non posso', anche perché sapevo quanto lavoro richieda il festival. Quest'anno sono venuta: non sono ballerina e non canto, ma per lui farò tutto questo».  Insieme hanno preparato un numero che sarà un po' un omaggio ai 60 anni della tv e al varietà: Laetitia canterà Meraviglioso e poi con Fazio si esibirà in un numero ispirato a Polvere di stelle, il film con Alberto Sordi e Monica Vitti: «Certo non rifarò la Vitti ma mi è piaciuta tantissimo la sua energia. Ne ho parlato con Fabio e abbiamo trovato l'idea simpatica».

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

Google+ Followers