martedì 24 giugno 2014

La tintarella può creare dipendenza, oltre alla melanina si sviluppano anche endorfine

I raggi ultravioletti, oltre ad essere dannosi se ci si espone senza i dovuti riguardi, possono anche creare dipendenza.
Stando ad uno studio del Massachusetts General Hospital, gli organismi sembra abbiano prodotto un vero e proprio meccanismo di dipendenza. 


La risposta è nella scienza: la proteina che genera la melanina ( che conferisce l'abbronzatura) crea anche endorfina, l'ormone del benessere. Più ci si espone al sole e si diventa scuri, quindi, più si è felici e si ha voglia di continuare, proprio come gli effetti di un oppiaceo.  Ma i raggi ultravioletti non sono certo da demonizzare. Lo stesso studio ha ricordato che in realtà i raggi del sole sono importanti per poter sintetizzare la vitamina D, pro-ormone che svolge nell’uomo molteplici funzioni e che recentemente è stata correlata anche ad un’alta incidenza della sclerosi multipla.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari