lunedì 28 luglio 2014

Nibali re di Parigi, trionfo al Tour de France 16 anni dopo la vittoria di Pantani




Sedici anni dopo Marco Pantani, ecco Vincenzo Nibali, il settimo italiano re del Tour de France (Bottecchia, Bartali, Coppi, Nencini, Gimondi gli altri). La passerella dei Campi Elisi a Parigi è emozionante (vince allo sprint Kittel), poi la lunga premiazione, mille volte immaginata da Vincenzo da Messina, non ancora 30enne e di diritto nella storia del ciclismo mondiale.
Contador e Froome, i suoi grandi rivali, ritirati per incidente (Nibali mai caduto e forse più attento), alla fine sul podio salgono i francesi Peraud e Pinot, battutissimi, come lo spagnolo Valverde, altro favorito, finito quarto. E' stato il Tour perfetto con 19 maglie gialle, con quattro vittorie di tappa. Un capolavoro, con la sua Astana, la squadra che non l'ha mai abbandonato, iniziando dall'italiano Scarponi.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari