venerdì 22 agosto 2014

Il Milan scarica Balotelli: verso il Liverpool. Ai compagni: "Oggi è il mio ultimo giorno"



Ora c'è quasi l'ufficialità: il Milan ha scaricato Mario Balotelli. Secondo fonti rossonere, il club avrebbe avviato una trattativa per la cessione del centravanti della Nazionale azzurra.   Sarebbe il Liverpool la squadra interessata a SuperMario: i Reds sarebbero disposti a spendere fino a 22 milioni di euro per il suo cartellino. La cessione consentirebbe al Milan di avere la liquidità necessaria per acquistare l'attaccante esterno richiesto dall'allenatore Pippo Inzaghi: il granata Cerci potrebbe essere il nome giusto. 
ULTIMO GIORNO. Mario Balotelli è in campo a Milanello per l'allenamento rossonero, ma intanto procede la trattativa per la sua cessione dal Milan al Liverpool che, secondo indiscrezioni, potrebbe chiudersi anche in giornata. L'ad Adriano Galliani la segue da Forte dei Marmi. Il giocatore, a quanto riferisce SkySport24, al suo arrivo al centro sportivo rossonero avrebbe detto ai compagni che questo è il suo «ultimo giorno a Milanello». 
RAIOLA IN INGHILTERRA. Dopo una stagione e mezza al Milan, l'attaccante della Nazionale potrebbe quindi fare ritorno in Premier League, dove fra 2010 e 2013 ha giocato con il Manchester City, che lo aveva venduto ai rossoneri per 20 milioni di euro più 3 di bonus. Dopo aver parlato con Balotelli a Milanello martedì, il suo agente Mino Raiola è volato in Inghilterra. Il Liverpool puntava al prestito con diritto di riscatto, ma il Milan è disposto a cedere l'attaccante solo a titolo definitivo e su questa base è partita la trattativa.
QUASI UFFICIALE. La conferma è arrivata in mattinata da Milan Channel, il canale tematico rossonero, che ha così dato i contorni dell'ufficialità a una notizia che era nell'aria da giorni. Proprio ieri, l'ad Galliani aveva chiarito di non aver ricevuto offerte dai Reds ma aveva lasciato più di una porta aperta alla partenza di Super Mario. «Il mercato finisce il 1° settembre, vedremo...», aveva detto.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari