domenica 7 settembre 2014

Real Madrid, Florentino Perez attacca Di Maria: "Voleva più soldi di Cristiano Ronaldo"




«A Di Maria abbiamo fatto la migliore offerta possibile, sarebbe stato il giocatore più pagato del Real Madrid dopo Cristiano Ronaldo. Ma lui non ha accettato e se ne è andato». Così il presidente del Real Madrid, Florentino Perez durante la conferenza stampa di presentazione del bilancio del club. ha spiegato l'addio dell'esterno argentino, trasferitosi allo United di van Gaal.  «Se avessimo accettato le richieste economiche di Di Maria - ha aggiunto Perez - avremmo messo a repentaglio la stabilità finanziaria del club. Quindi, preso atto del suo rifiuto (ad accettare le nostre condizioni, ndr), abbiamo deciso di prendere James Rodriguez». Perez ha voluto poi fare chiarezza sulla recente intervista di Cristiano Ronaldo in cui il portoghese aveva criticato le scelte di mercato fatte dalla dirigenza, a cominciare appunto dalla cessione
dell'argentino. «Cristiano lo conosco bene, e so che nelle sue dichiarazioni non c'era alcuna critica verso i nuovi acquisti del club, anzi, è più che soddisfatto. Il nostro rapporto è fantastico e la sua lealtà verso il Real Madrid è fuori discussione».

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

Google+ Followers