venerdì 1 maggio 2015

George Clooney a braccetto con la suocera

Fino a qualche mese fa era lo scapolo più ambito di Hollywood, oggi è il genero cortese, che con galanteria porge il braccio alla madre di sua moglie durante una cena familiare.
 


Fuori dal ristorante italiano Caravaggio, nell’Upper East Side di New York, i fotografi hanno beccato George Clooney a braccetto con la suocera, Baria Alamuddin e il resto della famiglia: Amal, suo padre Ramzi e la sorella Tala.
Amal Alamuddin per l’occasione – informale e familiare – ha indossato un vestitino scuro, con stampa floreale di ispirazione orientale e cinturino rosso, di Alexander McQueen, del valore di più di 3000 euro, abbinato a sandali di Giambattista Valli.
Ma è facile capire dove la signora Clooney ha ereditato il suo senso dello stile! Non era da meno infatti la signora Baria Alamuddin, con un cappotto in rafia con ricami a contrasto e collo di paillettes di Ermanno Scervino: made in Italy da 2500 euro.
Si direbbe una serata normale, un marito come tanti, a pranzo con la propria metà e con i suoceri. Niente di strano, se non fosse che quel marito è George Clooney. Ma a guardarli bene, tanto “normali” poi non sono…

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

Google+ Followers