giovedì 18 giugno 2015

Elisabetta Canalis: "Mia figlia? Spero assomigli al padre"

"Mio marito è meraviglioso. Solo con lui potevo diventare mamma", con una dichiarazione d'amore per Brian Perri, Elisabetta Canalis si confessa sulle pagine di "Chi" e racconta come il suo corpo che cambia con la gravidanza non le sembri il suo: "E' come se lo avessi prestato alla natura per ospitare mia figlia e darla alla luce".
 


Al sesto mese di gravidanza l'ex velina mostra il suo pancione sulle pagine del magazine, avvolta in lunghi abiti che mettono in evidenza le belle forme arrotondate. Fra tre mesi sarà mamma, di una femmina, come ha annunciato lei stessa. "Aspetto una bambina. Vorrei davvero che assomigliasse a suo papà. Se invece sarà come me, allora pagherò per tutto quello che ho fatto!», scherza la showgirl, sposata con il chirurgo americano Brian Perri da quasi un anno. "Ho sempre detto di non avere istinto materno, ma sono sicura che arriverà quando stringerò mia figlia tra le braccia. Non pensavo che sarei diventata mamma, ma quando ho conosciuto Brian, ho capito che era lui la persona giusta". In quanto agli eccessi e alle trasgressioni della sua vita passata Eli non ha dubbi: "Per molti anni ho goduto della mia libertà, mi sono concessa lunghi periodi di vacanza e di divertimento con le amiche, ma quando la libertà diventa solitudine, è l’ora di cambiare. In passato ho assecondato sensazioni superficiali anche con gli uomini, volevo andare fino in fondo e ho sbagliato, ma questo mi ha fatto crescere. Ora non vedo l’ora di abbracciare mia figlia, guardarla negli occhi, perché quello è uno sguardo pieno d’amore che non si ha per nessun altro al mondo".

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari