lunedì 15 giugno 2015

La star de 'La Casa nella prateria' nei guai: dopo il telefilm cult non era più la stessa

Melissa Gilbert, la star della serie tv di successo degli anni Ottanta 'La casa nella prateria', è finita nei guai. Tutti la ricordano nel ruolo di Laura Ingalls, ma oggi è un'attrice travolta dalla crisi con debiti per oltre 300 mila dollari.
 


Dal 1974 al 1983 vestì i panni della piccola protagonista Laura Ingalls, poi la sua carriera subì un forte freno. In questi giorni è finita sui giornali per un debito di circa 360 mila dollari con l'agenzia delle entrate. I mancati versamenti al fisco americano sono stati inevitabili dato il poco lavoro. 
Melissa Gilbert fu scelta tra 500 giovani attrici per interpretare il ruolo di Laura Ingalls, grazie alla sua singolare somiglianza con Karen Grassle e Michael Landon, gli attori nella serie interpretavano i genitori. Fu considerata una bambina prodigio, ma con la fine del telefilm cult le cose cambiarono.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

Google+ Followers