martedì 18 agosto 2015

Serie tv: da "Undercover" a "Chasing Life", un settembre tra azione e sentimento

Sarà un settembre di fuoco per gli amanti delle serie tv. Tra pay tv e reti generaliste saranno molti i titoli inediti a sbarcare sui nostri televisori. Il 3 settembre Premium Mediaset inaugura la stagione con "Undercover", mentre su Premium Stories partiranno "Chasing Life", e "Mysteries of Laura", con Debra Messing, amata protagonista di "Will & Grace". Titoli "tradizionali" per Italia 1 con il ritorno di "Csi", "Gotham", e "Arrow".


Un inizio di stagione a tutto gas per i fan delle serie tv. Il piatto forte viene messo in tavola dalla pay tv Mediaset, con una serie di novità di peso, destinate ad accontentare i gusti più diversi.
"Undercover", su Premium Action, è una sorta di Serpico in salsa bulgara: l'agente speciale Martin Hristov (Ivaylo Zahariev) deve infiltrarsi nella gang mafiosa di Djaro (Mihail Bilalov), combattendo l'attrazione per Sunny (Irena Miliankova), la figlia del boss. Di tutt'altro genere invece "Chasing Life", che porta un messaggio di speranza con la sua storia su come sopravvivere al cancro, scoperto in giovane età. La serie in onda su Premium Stories dal 4 settembre vede protagonista la giornalista 24enne April Carver (Italia Ricci). Al femminile anche il poliziesco dramedy "The Mysteries of Laura" (su Premium Stories dal 5 settembre) con il ritorno di Debra Messing (Will&Grace).
Spy story ai vertici del potere anche per "Allegiance" e "State of Affairs", in una serata a tema in onda su Premium Stories dal 7 settembre. La prima è l'ultima serie spionistica tratta da un format israeliano (capostipite è stata "Homeland"): è la storia di una cellula dormiente russa, formata da una famiglia in cui uno dei membri è all'oscuro delle reali intenzioni dei parenti e, per di più, lavora alla Cia.
Katherine Heigl, la Izzy di "Grey's Anatomy", lascia l'ospedale e si trasferisce alla Casa Bianca invece per "State of Affairs", di cui l'attrice è anche produttore esecutivo. Interpreta Charleston "Charlie" Tucker, una delle migliori analiste della Cia, il cui compito è dare le giuste priorità alle crisi internazionali che il presidente Constance Payton (Alfre Woodard) deve affrontare. Charlie era la fidanzata del figlio del presidente, ucciso tragicamente in un attacco terroristico al quale lei stessa è sopravvissuta.
Se la pay tv è all'insegna delle novità, sulla tv generalista invece è tempo di conferme, con le nuove stagioni di alcuni serie amatissime dal pubblico. Così da settembre, su Italia 1, arriveranno "Csi 14", "Gotham", "Transporter 2", "Person of Interest 4" e "Arrow 4". Armatevi di pop corn e bibite, le serate si preannunciano intense.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

Google+ Followers