sabato 12 settembre 2015

Flavia Pennetta in finale agli Us Open, battuta la Halep: "Non riesco a descrivere l'emozione"

Flavia Pennetta è la prima italiana a conquistare una storica finale agli Us Open. La brindisina in semifinale ha battuto la romena Simona Halep in due set: 6-1, 6-3. Grazie al successo di Roberta Vinci contro la strafavorita Serena Williams, numero 1 al mondo, ora il tennis italiano può sognare una finale tutta tinta d'azzurra.


Sul cemento di Flushing Meadows a New York, l'azzurra, 33 anni e numero 26 del mondo e del seeding, si è imposta sulla romena Simona Halep, numero 2 del rankinga Wta e del tabellone con il punteggio di 6-1, 6-3 in 59 minuti.
La partita perfetta. Nella giornata perfetta. Match senza storia con l'azzurra sempre a comandare sin dalle prime battute e alla fine autrice di 23 colpi vincenti (16 gli errori), oltre il doppio della romena, ferma a 10 (con 23 errori). È la quarta finale in uno major per una giocatrice italiana, dopo il successo al Roland Garros di Francesca Schiavone nel 2010 e le finali ancora della milanese e di Sara Errani ottenute sempre sulla terra parigina, rispettivamente, nel 2011 e nel 2012. Un torneo meraviglioso per il tennis tricolore: due azzurre in semifinale in uno Slam non si erano mai viste. Nel primo set dopo che entrambe le giocatrici tengono la battuta nei primi due game l'azzurra infila 5 giochi consecutivi, strappando due volte il servizio alla romena e chiudendo con un perentorio 6-1 in appena 28 minuti, con uno splendido rovescio lungo linea, la specialità della casa. Break 'tricolore' anche in avvio di seconda frazione ma questa volta la Halep non ci sta e mette a segno il contro-break, strappando la battuta a zero alla pugliese. Si scuote la 23enne di Costanza: grida, si carica, prova a reagire e sale 3-1, strappando una seconda volta la battuta all'italiana. Qui però si scioglie di fronte alla solidità della numero 26 del mondo che infila un altro parziale di 5 game e chiude il match con uno splendido diritto incrociato. Per la Pennetta è la quarta vittoria in cinque confronti diretti con la numero 2 del mondo e per lei ci sono anche i complimenti del fidanzato Fabio Fognini che, su Twitter, esclama: «Strepitosaaaaa».

LA GIOIA DI FLAVIA: "NON RIESCO A DESCRIVERE LA MIA EMOZIONE". "Non riesco a descrivere la mia emozione. Ho tenuto sempre vla la Halep lontana dal campo"

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

Google+ Followers