martedì 13 ottobre 2015

Barack Obama ha Kanye West ai suoi piedi

“Credi davvero che questo Paese possa eleggere presidente degli Stati Uniti un tipo nero del South Side di Chicago, con un nome buffo? È una follia”. A San Francisco un Barack Obama particolarmente frizzante scanzona Kanye West a una raccolta fondi per il Democratic National Committee, l’organizzazione del Partito Democratico statunitense che finanzia i candidati.


Agli MTV Video Music Awards ad agosto il rapper aveva infatti annunciato di volersi candidare alla presidenza americana per il 2020.
“Se Kanye è serio su questa cosa, ho dei consigli per lui”, continua ironico Obama sul palco.
Kanye West, anche lui nella città californiana per esibirsi all’evento, ringrazia Barack Obama a modo suo, regalandogli due paia di scarpe della sua collezione Adidas Yeezy.
“Special delivery”, scrive la “futura First Lady” Kim Kardashian sui social insieme alla foto delle scatole delle sneakers, numero 46, con tanto di post-it che riporta il nome dell’illustre destinatario.
In edizione limitata e introvabili nei canali ufficiali, le Yeezy Boost 350 e le Yeezy Boost 750 sono il sogno di molti collezionisti. Vendute originariamente a 200 e 350 dollari, raggiungono cifre stellari nelle aste online.
Che colore avrà scelto Barack? E quanto sarà disposto ad aiutare Kanye nella sua scalata verso la Casa Bianca?
Il rapper sarebbe decisamente fortunato ad avere il presidente come spalla. In vista di un supporto futuro, Barack Obama ha sicuramente Kanye West… ai piedi.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

Google+ Followers