martedì 8 marzo 2016

Naike Rivelli: "Yari ed io stiamo riprovando ad avere un figlio"

“Abbiamo perso un bambino, ma ci stiamo riprovando”
Naike Rivelli parla del suo amore con Yari Carrisi negli studi di Domenica Live.
“I bambini portano sempre qualcosa, anche quando non nascono. Io ho lasciato il gioco per seguire Yari e salvaguardare la gravidanza. 


Ci siamo goduti quei quindici giorni lì, fuori dal gioco, e ci siamo conosciuti davvero. Così quando abbiamo perso il bambino, eravamo saldi. Io che non avrei mai più avuto un figlio con nessuno, con Yari lo vorrei. Sono quelle cose che non si spiegano. Quando vedo Yari, vedo me stessa. Se fossi nata uomo, sarei stata Yari. Siamo uguali. Quando l’ho visto la prima volta, ho riconosciuto qualcosa di cui potevo fidarmi assolutamente perché di me stessa mi fido e lui è me stessa”.
Sarà un buon padre Yari?, le chiede Barbara D’Urso.
“È un buon compagno, sarà un buon padre”.
I sentimenti sono forti.
“Prima quando litigavo, ero triste sì ma non di più. Adesso, quando litigo con Yari, sto proprio male, mi sento sfasata…”.
La coppia si è trasferita in Puglia, dove li raggiungerà presto anche Ornella Muti, la madre di Naike.
“Verrà a vivere anche lei in Puglia e mio figlio Akash farà avanti indietro”.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

Google+ Followers