domenica 22 maggio 2016

Milan-Juve 0-1: i rossoneri lottano ma Morata entra e segna: la Coppa è bianconera: 1-0

La Coppa Italia va alla Juventus, battuto il Milan (0-1) dopo i tempi supplementari. Decisivo un gol di Morata, entrato in campo da appena due minuti, all’inizio del secondo extra-time. Il Milan esce a testa alta dal confronto contro i campioni d’Italia che, per la prima volta nella storia, centrano l’accoppiata scudetto-Coppa per due anni consecutivi.


Il verdetto è molto pesante per i rossoneri, ma la squadra di Brocchi, pur giocando bene (meglio della Juve), mai ha concluso con efficacia verso la porta di Neto. Tanto gioco, tante buone azioni ma zero tiri realmente pericolosi. La Juventus, come detto, non ha brillato, è mancata soprattutto a centrocampo ma alla prima (e forse unica..) occasione della finale ha colpito in maniera letale con Morata, probabilmente al suo regalo d’addio. Sale così a 11 il numero delle coppe vinte dal club torinese che, con il successo dell’Olimpico, consente al Sassuolo di partecipare ai preliminari di Europa League. Il Milan resta fuori dall’Europa per il terzo anno consecutivo, ma paga soprattutto gli errori commessi nei mesi passati non quelli di ieri sera.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari