Post in evidenza

"Melania Trump non è lei, è un fake": c'è davvero la First Lady dietro quegli occhiali scuri?

Melania Trump non è Melania Trump bensi una controfigura? Secondo quanto riferisce il settimanale Newsweek citando alcune teorie del complotto, la persona che si nasconde dietro i vistosi occhiali che di solito porta la First Lady non sarebbe appunto la signora Trump ma invece una controfigura.



A tradire l'ipotetica falsa Melania la forma del naso. In particolare i sostenitori della teoria hanno isolato alcune sequenze di un video che mostra la First Lady accanto al presidente durante un confronto con la stampa per gli aiuti a Porto Rico devastata dall'uragano e l'accordo nucleare con l'Iran. Nel video Trump chiama in causa la moglie dicendo «Mia moglie Melania, che si trova qui».
Secondo i complottisti, invece, si è trattato di un tentativo di coprire il fatto che Melania era altrove. Sempre secondo quanto riferisce Newsweek, non è la prima volta che una First Lady viene accusata di usare una sosia. È successo anche con Hillary Clinton, la quale secondo alcuni complottasti avrebbe usato Teresa Barnwell, una sua imitatrice anche durante la campagna presidenziale del 2016.

Commenti